FLORALE-FIORITI

Una singola nota fiorita o un bouquet floreale con temi prevalenti di gelsomino, rosa, mughetto, violetta, tuberosa, narciso, etc.

LILIBET
Lilibet un omaggio alla regina Elisabetta II. Un accordo primaverile che evoca i colori e i profumi dei giardini britannici. Svelato da una nota amabile e fresca, riscrive in leggerezza le armonie floreali della tradizione inglese.
Note dominanti: Mughetto e Rosa
Famiglia olfattiva: Florale-Fleuri

LA FUGA
Finalmente tra le foglie e i frutti di un grande albero di fico: soli e senza peccato.
Note dominanti: fico e Foglie di limone
Famiglia olfattiva: Florale-Fruité

MANTO ROSSO
Un incedere solenne, una scia intensa di gelsomini e tuberose per la donna che avrà l’ardire di indossare questo mantello.
Note dominanti: Gelsomino e mandarino
Famiglia olfattiva: Florale-Hespéridé

Achab
È il protagonista di Moby Dick, il capolavoro di Herman Melville. È il capitano della baleniera Pequod, che quotidianamente annusa le tonalità del Mare selvaggio e avventuroso nel quale cerca la balena e il suo destino.
Note dominanti: Nota marina iodata

Acqua Barocca
Bellissime, eccentriche e fantasiose, le fontane esprimono l’arte dei grandi scultori e architetti della Roma barocca. Un gioco ingegnoso e frizzante.
Note dominanti: Narciso e Mughetto

Le rose di Afrodite
I petali soavi delle rose per una Musa contemporanea, splendida e tentatrice.
Note dominanti: Rosa e Nota iodata

Il cortile delle Zagare
C’è un piccolo cortile, a Roma, da dove si può ammirare una delle opere più importanti dell’architettura barocca romana: la Prospettiva di Francesco Borromini.
Note dominanti: Fiori di arancio dolce

Core'Ngrato
Ogni donna può essere, almeno una volta, la fatale Catarì dal core ‘ngrato, che riesce ad andarsene e a non pensarci più. “Stò a suffrì e’ chella llà…” Canta la romanza napoletana, “Figliu mio lassala sta’, lassala sta’!...” Ma come scordarsi la voluttuosa Tuberosa egiziana, che ancora aleggia scaldata dall’Ambra, spavalda di Fiori d’Arancio e Mandarino
Note dominanti: Tuberosa e Fiori d’arancio

Viola
Chi ha liberato la Viola dai ninnoli ottocenteschi delle nonne, dalle ghirlande gentili? Non sarà il bon ton a contenerne l’allegria di questa fragranza irrequieta che guizza agli angoli dell’aria con l’elettricità di una cometa, intrisa sul fondo di tonalità boscose.
Note dominanti: Violetta e Foglia di mandarino

La Regina di Taif
E’ la rosa più preziosa, fragranza screziata di vento, di miele, di agrumi. La sua fioritura, sull’altipiano saudita, a duemila metri sul mare, è custodita per restare sacra e rara. Desiderio quasi inesaudibile portare via con sé, portare su di sé, il profumo di quell’aria, che vanta il sigillo reale.
Note dominanti: Rosa

Flora
La dea romana della fioritura intensa e delicata, rappresenta la gioia vitale della Natura.
Note dominanti: camelia e gardenia
famiglia olfattiva: Florale-Fleuri

Mare
Per immergersi nel mare profondo ed ancestrale
Note dominanti: mare intenso
famiglia olfattiva: florale-marin



Fragranze > Floreale - Fioriti